Torta Brisee alle verdure

Torta Brisee alle verdure senza glutine Torta Brisée alle verdure senza glutine

Per la nostra prima Torta Brisee alle verdure faccio riferimento a quanto pubblicato precedentemente, ovvero la ricetta per la Pasta Brisée cliccando qui.

Ingredienti:

Qui ogni variazione e’ ammessa, dipende tutto dai gusti e da cosa riuscite a reperire

  • Zucchine
  • Bietole
  • Asparagi
  • carciofi
  • aglio
  • cipolla
  • pancetta o dadini di prosciutto cotto
  • sale e pepe
  • uova
  • formaggio grattugiato ( controllare prontuario AIC)

Innanzitutto recuperate il vostro panetto di pasta brisee, con l’aiuto di un mattarello distendetelo fino ad ottenerne un foglio dello spessore desiderato.

Appoggiare la sfoglia in un recipiente, tipo pirofila o tortiera, facendo in modo che tocchi bene il fondo e che sui bordi avanzi, stra sbordi, servirà per la chiusura.

In una padella tipo wok mettete olio cipolle tagliate fini ed aglio e fate soffriggere, aggiungere le verdure tagliate a pezzetti, la pancetta o il prosciutto e continuare a cuocere a fiamma bassa, mescolando, aggiungere acqua calda man mano che il tutto si asciuga. Volendo per insaporire potete sostituire l’acqua con del brodo. Dimenticavo, aggiungere sale e pepe a piacere.

Quando le verdure saranno cotte, togliere dal fuoco, mescolare il tutto con 2 uova ed un poco di latte, a piacere il formaggio grattugiato.

Mettere il tutto all’interno del recipiente con pasta brisee, con i bordi in eccesso, formate un bordo… giro di parole, per indicarvi di ragruppare sul bordo la pasta eccedente.

Ora infornate per circa 30 minuti a circa 200 gradi in forno gia preriscaldato. Controllate bene la cottura, con verdure molto acquose potrebbero essere necessari alcuni minuti in più’!

Torta Brisee alle verdure senza glutine

Torta Brisée alle verdure senza glutine

About admin
Appassionata da sempre di cucina, ma avendo per anni avuto molti problemi di salute, circa un anno fa finalmente hanno capito che ero CELIACA. Dopo i primi momenti di sconforto ho capito che comunque potevo continuare a coltivare la mia passione per la cucina e, soprattutto, continuare a mangiare cose appaganti. Ho deciso di aprire questo blog per poter condividere con tutti le mie ricette e quelle che recupero ogni giorno.

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione