Minestra al semolino di riso: una bontà tutta da gustare!

Minestra al semolino di riso senza glutine: ricetta

Minestra al semolino di riso gluten free: ecco come preparare un piatto che piacerà a grandi e piccini!

Le festività natalizie stanno per volgere al termine ed è arrivato il momento di preparare una gustosissima e saporita minestra al semolino di riso senza glutine che piacerà a grandi e piccini. Leggera, calda e nutriente, questa pietanza è altamente digeribile, semplice da realizzare e può essere arricchita anche con l’aggiunta di brodo vegetale, per un gusto decisamente più intenso ed una consistenza, che a seconda delle preferenze, sarà più o meno liquida e compatta.

Il semolino di riso, alimento base nella dieta dei più piccini, è consigliabile per chi soffre di intolleranza al glutine e ben si presta nella realizzazione di decine e decine di primi piatti, come gnocchi  alla romana e pasta fresca oppure dolci prelibati. Esso deriva da una macinazione più grossolana del riso e può essere impiegato anche per friggere pesce oppure verdure, per la sua scarsa capacità di assorbire l’olio: gli alimenti, infarinati o in pastella, risulteranno più leggeri e digeribili.

Quali sono gli ingredienti per preparare una minestra al semolino di riso che conquisterà tutti a tavola? Scopriamoli insieme:

  • 300 grammi di semolino di riso;
  • olio extravergine di oliva q.b;
  • sale e pepe q.b;
  • Parmigiano Reggiano q.b.

Per la preparazione del brodo vegetale:

  • uno scalogno e/ o una cipolla;
  • due grosse carote;
  • pomodorini oppure 1- 2 cucchiai di passata di pomodoro;
  • un gambo di sedano;
  • sale q.b.

Iniziate a preparare il brodo, tagliando in grossi pezzi lo scalogno ( o la cipolla) , le due grosse carote, i pomodorini ( circa 100 grammi oppure optate per uno-due cucchiai di passata di pomodoro), il sedano e lasciate cuocere il tutto in circa 800 ml di acqua già precedentemente salata. Lasciate cuocere a fuoco lento fino a che le verdure non si saranno “ammorbidite” e non avranno rilasciato il loro intenso “sapore”. Al termine della cottura, filtrate il brodo, eliminate le verdure a pezzi e lasciatelo riposare. Adesso, potrete iniziare a preparare la vostra minestra di semolino di riso. Prendete una padella e tritate finemente la cipolla ( oppure lo scalogno) e lasciatela imbiondire con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Unite il brodo vegetale appena preparato. Lasciate cuocere per una manciata di minuti, quindi versate circa 300 grammi di semolino di riso e mescolate a fuoco lento per circa 10 minuti. Impiattate e servite il semolino di riso ben caldo, con aggiunta di un filo di olio extravergine di oliva. Completate con una spolverata di  Parmigiano Reggiano. A tutti un buon appetito, in attesa di un’altra nostra gustosissima ricetta!

 

 

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Polpette spinaci e tofu: ecco i semplici passi da seguire - Ricette Senza Glutine

Che ne pensi? Scrivi la tua opinione